Formazione del personale: come raggiungere il successo in azienda

Sviluppare dei percorsi di apprendimento a supporto della formazione del personale può svolgere un ruolo chiave nel garantire il successo della tua azienda.

Formazione del personale: perché è importante e come possiamo gestirla?

Sentirsi coinvolti durante il processo di apprendimento talvolta può essere sfidante, eppure si tratta di una sfida che può essere affrontata con successo. Chi lo ha detto che l’apprendimento non può anche essere divertente?

Durante la giornata siamo sempre pieni di cose da fare e, molte volte, non trovare del tempo da dedicare al nostro aggiornamento professionale non è facile. A volte non riusciamo nemmeno a trovare il tempo da dedicare a noi stessi, figuriamoci alla formazione personale.

È importante sottolineare un ulteriore aspetto: quando finalmente riusciamo a ritagliare del tempo da dedicare al nostro aggiornamento professionale, spesso si ha l’impressione che non vi sia una reale connessione tra il contenuto e i benefici che possiamo ottenere sul posto di lavoro. Viene da chiedersi se ne valga effettivamente la pena.

Detto questo, siamo tutti consapevoli, a maggior ragione oggi, di quanto l’apprendimento svolga un ruolo fondamentale nel garantire il nostro successo personale e professionale (se vuoi approfondire l’argomento, ne abbiamo parlato anche all’articolo Lifelong Learning: cos’è e perché non si smette mai di imparare 🧠).

Quindi, come possiamo aiutare i nostri dipendenti ad affrontare questa sfida? Come possiamo aiutarli ad acquisire nuove conoscenze e competenze e contribuire a far crescere la nostra azienda? Fortunatamente la soluzione esiste: integrare la formazione del personale nei processi aziendali.

Vuoi saperne di più? Continua a leggere l’articolo.

Formazione del personale: cos’è

formazione del personale

Combinare l’esperienza sul campo con la formazione del personale è la soluzione perfetta.

L’esperienza sul campo è fondamentale per acquisire le giuste competenze e conoscenze, ma per far sì che queste possano essere costantemente allenate è necessario prevedere anche dei momenti di formazione. Infatti, quando l’apprendimento diventa parte del lavoro e non qualcosa percepito come separato, è lì che accade la magia.

Questa combinazione è ciò a cui facciamo riferimento quando parliamo di inserire l’apprendimento nel flusso di lavoro. Significa permettere ai propri dipendenti di accedere rapidamente ai contenuti didattici durante la pause, i trasferimenti e i momenti di attesa. L’accesso a questi contenuti educativi ed informativi presentati in formato pillola (uno dei punti chiave alla base del microlearning) aumenta la motivazione dei dipendenti, migliora la produttività sul posto di lavoro e la capacità di mantenere nel tempo le conoscenze acquisite.

In che modo? Ormai ne siamo tutti consapevoli: la tecnologia ci ha permesso di poter garantire la continuità delle nostre attività anche in situazioni di lockdown e, ancora oggi, si rivela un prezioso alleato nello svolgimento delle nostre attività in smart working. Durante questo periodo il tasso di adozione di soluzioni digitali, anche mobile, ha registrato una crescita esponenziale, non solo a livello personale ma anche professionale.

I motivi sono molto semplici: semplificano la collaborazione e la comunicazione tra i team e possono essere facilmente adottate in qualsiasi contesto. Grazie alla tecnologia possiamo gestire in modo pratico e senza distinzione la vita professionale da quella personale. Ora capiamo meglio perché.

I vantaggi per le imprese

formazione del personale

Ora che siamo tutti d’accordo sul fatto che le piattaforme digitali rappresentino la soluzione perfetta per chi non vuole rinunciare all’apprendimento durante la normale giornata lavorativa, ecco due vantaggi che potrebbero convincerti definitivamente ad adottare questo tipo di soluzione.

I dipendenti che hanno l’opportunità di apprendere sul posto di lavoro sentono di poter contribuire maggiormente al successo della propria azienda. Rimuovendo le barriere di accesso alla formazione, possono essere più attivi nello sviluppo delle proprie competenze e conoscenze e incrementare la propria produttività.

Secondo una ricerca pubblicata da Josh Bersin2, i dipendenti che possono accedere a percorsi formativi sul posto di lavoro hanno il 47% in meno probabilità di sentirsi stressati e il 39% in più di probabilità di sentirsi produttivi, coinvolti ed efficaci nello svolgimento delle proprie attività rispetto a coloro che non hanno accesso alla stessa opportunità.

Acquisire nuove competenze aiuta i dipendenti a migliorare la propria autostima e ridurre lo stress poiché in grado di gestire in modo consapevole le sfide tipiche del proprio lavoro.

Non solo. Coltivare in azienda una cultura digitale che supporta attivamente lo sviluppo di percorsi di apprendimento destinati a tutti i dipendenti, anche quelli in prima linea, rappresenta un fattore critico di successo per quelle organizzazioni che intendono restare competitive. Le aziende che integrano l’apprendimento all’interno del normale flusso di lavoro, sperimentano migliori risultati anche in termini di business perché possono contare su dipendenti in grado di adattarsi velocemente ai cambiamenti indotti dall’ambiente esterno.

In questo modo è possibile favorire l’innovazione continua in azienda e far sì che tutti i collaboratori possano contribuire attivamente al raggiungimento dei risultati di business. Alla fine, il successo di un’azienda dipende proprio dalle persone che ha al suo interno: dare a tutti i collaboratori l’opportunità di crescere significa aiutarli ad affrontare le sfide del mercato in modo più efficace.

I tool per la formazione del personale

formazione del personale

Abbiamo parlato dei vantaggi per le aziende, ma cosa possiamo fare? Quali tool possiamo utilizzare per creare un’esperienza di apprendimento in grado di coinvolgere i dipendenti e favorire lo sviluppo di nuove competenze? 🧠

Se hai intenzione di sviluppare dei percorsi di apprendimento integrati nel flusso di lavoro dei tuoi collaboratori, probabilmente avrai bisogno di individuare un tool che possa aiutarti in questo senso e semplificare l’accesso alla formazione.

Abbiamo la soluzione che fa per te: MobieTrain.

MobieTrain rivoluziona la formazione del personale sul posto di lavoro adottando le logiche del microlearning mobile-first. La nostra missione è fornire a tutti i dipendenti il giusto contenuto al momento giusto e sul dispositivo che preferiscono per aiutarli ad avere successo nel proprio sviluppo personale e professionale.

MobieTrain combina tutti gli aspetti sopra menzionati all’interno di un’applicazione semplice ed intuitiva. Innanzitutto, offre un’esperienza di apprendimento accessibile da qualsiasi dispositivo mobile e in qualsiasi momento, anche mentre si aspetta il treno o durante una pausa caffé. In secondo luogo, non richiede i tempi tipici della formazione tradizionale: solo 5 minuti al giorno!

L’accesso a contenuti brevi in formato pillola, fruibili nel giro di pochi minuti, semplifica il processo di apprendimento sul posto di lavoro perché incontra le esigenze dei dipendenti che, non sempre, possono staccarsi dalla propria postazione.

Un altro aspetto interessante di MobieTrain riguarda i contenuti: grazie al nostro team potrai creare contenuti personalizzati per ciascun dipendente e lasciarli liberi di scegliere quanti e quali percorsi seguire, in base al loro ruolo.

Ultimo, ma non ultimo. Lo abbiamo detto all’inizio: perché la formazione non può essere divertente? Spesso siamo abituati a pensare alla formazione come ad un obbligo, un’attività che ci porta via tempo e che non sempre ci consente di acquisire le giuste competenze. Bene, con MobieTrain il problema non si pone grazie alla gamification.

Vuoi saperne di più? Clicca qui per accedere alla DEMO gratuita oppure, se vuoi approfondire queste tematiche e scoprire come creare un’esperienza di apprendimento coinvolgente abbiamo il contenuto per te! ⬇️